Servizi

La Fondazione Tosi/Cippelletti
offre i seguenti servizi.

Servizi Sanitari

Servizio Medico

L’equipe medica è composta dal Direttore Sanitario e da altri medici che svolgono attività di prevenzione, diagnosi e cura. Il servizio medico è garantito 24 ore su 24, con presenza diurna e reperibilità notturna. Il personale medico valuta la situazione clinica dell'ospite, elabora il Piano di assistenza individualizzato e tiene monitorato lo stato clinico dei pazienti ricorrendo, in caso di necessità, ad esami diagnostici presso istituti ospedalieri esterni. I medici sono a disposizione dei familiari durante gli orari di servizio, esposti all’ingresso della Struttura, o su appuntamento.

Servizio Infermieristico

Il gruppo infermieristico è composto da Infermieri professionali che assicurano la loro presenza diurna in struttura, dalle 6 alle 20, sette giorni su sette. L'Infermiere Professionale è responsabile di tutte le cure infermieristiche rivolte agli ospiti, ed è a disposizione per qualsiasi informazione di competenza richiesta dai familiari.

Fisioterapista e Tecnico della Riabilitazione

Il servizio di fisioterapia, in accordo con il medico curante o fisiatra, è mirato al recupero ed al mantenimento delle capacità psico-motorie dell'ospite. Il servizio è aperto anche all'utenza esterna, che può disporre di un’ampia e confortevole palestra.

Servizi socio-assistenziali

A.S.A. / O.S.S.

Gli Ausiliari Socio Assistenziali (A.S.A.) e gli Operatori Socio Sanitari (O.S.S.) sono addetti qualificati che garantiscono l'assistenza di base a tutti gli ospiti della Residenza 24 ore su 24. Gli ausiliari svolgono la loro attività con discrezione e disponibilità, stimolando gli ospiti, se necessario, ad utilizzare tutte le loro potenzialità al fine di mantenere o riacquistare la propria autonomia ed interagiscono con il personale infermieristico, le educatrici ed i terapisti della riabilitazione per garantire un'assistenza adeguata ai bisogni.

Educatore Professionale

Le attività di animazione svolte nella struttura sono considerate un mezzo terapeutico, si integrano con le attività sanitarie, assistenziali e riabilitative; tutte finalizzate a valorizzare la persona nella sua interezza, mantengono l’interesse per una socialità viva e positiva e sono tese a realizzare un ambiente sereno in cui trova spazio e sostegno la crescita e lo sviluppo delle potenzialità individuali ed una relazione affettiva con l’anziano. Le attività proposte quotidianamente sono coordinate e dirette da personale qualificato.

Altri servizi

  • Ristorazione (con cucina interna)
  • Lavanderia
  • Servizi Generali (Pulizie, Manutenzione...)
  • Assistenza Religiosa
  • Servizi Amministrativi

Come Funziona

Regione Lombardia, con le D.G.R. n.856 del 25/10/2013 e n.2942 del 19/12/2014 ha approvato un sistema di misure volte ad assicurare ai soggetti fragili e alle loro famiglie, interventi sempre più flessibili ed integrati, attraverso la misura del voucher socio-sanitario.

Emissione dei Voucher

L'azione si concretizza tramite l'emissione di un voucher a favore dei pazienti affetti da Demenza / Alzheimer o da altre patologie gravi di natura psicogeriatrica, dal 2015 la misura è estesa anche alle persone non autosufficienti che abbiano compiuto 75 anni, previa valutazione multidimensionale a cura del CeAD di residenza dell'assistito. Il voucher è finalizzato all'acquisto di interventi e prestazioni a sostegno della persona / famiglia fruibili presso la RSA o presso il proprio domicilio.

A chi è rivolto

Le prestazioni domiciliari possono essere richieste da tutte le persone definite "fragili" , cioè che per motivi di salute si trovano in via temporanea o permanente nella condizione di non poter svolgere in modo autonomo le normali attività di vita quotidiana e che non possono recarsi presso le strutture o i servizi sanitari di cui necessitano (Ambulatori, Ospedali, ecc.).

Il Nostro Compito

La Fondazione è da anni impegnata in questo ambito con personale proprio specificamente formato. Attualmente opera nei comuni di Rivarolo Mantovano (compresa la frazione di Cividale), Bozzolo e San Martino dall'Argine.

Come Richiedere i Voucher

L'utente, previa prescrizione da parte del proprio Medico di medicina generale (Medico di base), si rivolge all'ASL per ottenere l'autorizzazione alle prestazioni richieste. Nell'ambito del "diritto di scelta" in ambito sanitario e sociosanitario, l'Utente può richiedere che le prestazioni autorizzate siano effettuate dagli Operatori della Fondazione.

Prestazioni Offerte
  • Voucher Infermieristico (Medicazioni multiple, sorveglianza lesioni, piaghe, ecc.)
  • Voucher Sociosanitario (Igiene quotidiana, bagni settimanali)
  • Voucher Fisioterapico (Mobilitazione per recupero funzionale)
  • Estemporanea (Prelievi, iniezioni, stick glicemici, cateterismo , ecc.)